fbpx

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando sul pulsante qui a fianco.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

joomla templates top joomla templates template joomla

InMedio - Organismo di mediazione accreditato dal ministero della Giustizia con N. 149 - P.IVA 02455600359

Tribunale di Modena sentenza - assenza delle parti personalmente in mediazione - presenza avvocati - improcedibilità

Risultati immagini per divieto di accesso

 

Segnaliamo una recente ed importante sentenza del Tribunale di Modena, G.I.dott. Roberto Masoni, in data 30/10/2019, in cui è stata dichiarata l'improcedibilità del giudizio in quanto la mediazione non era stata esperita correttamente.

Nella fattispecie la procedura di mediazione era stata celebrata alla presenza dei soli avvocati, senza le parti, i quali avevano espresso parere negativo sulla possbilità di iniziare la procedura di mediazione.

Il Giudice ha chiarito e concluso che "In sostanza, sono unicamente le parti con l’assistenza dei rispettivi difensori, i naturali, oltre che indispensabili, interlocutori, del mediatore, chiamati a partecipare al primo incontro compositivo ed a quelli successivi. Con la conseguenza che, in caso contrario, come nella specie si constata, la condizione di procedibilità del giudizio non può ritenersi attuata e soddisfatta.

Da notare che il Giudice, dichiarata l'imporcedibilità del giudizio ha condannato parte attrice la rimborso delle spese processuali pari ad euro 7.000,00 oltre iva e CAP.

 Qui il testo dell'ordinanza

  


InMedio - Organismo di Mediazione civile e commerciale n.149 presso il Ministero di Giustizia